Il Progetto IEM


IL PROGETTO IEM


IL PROGETTO


 

IEM parte dalla necessità di restituire alla Sardegna centralità nelle dinamiche della multiculturalità e degli scambi culturali tra studenti e giovani attraverso un'adeguata, ramificata e professionale diffusione delle modalità di utilizzo del programma Erasmus+ , ovvero del nuovo programma di mobilità dell'Unione Europea per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport per il periodo 2014-2020, che ha sostituito, raggruppandoli sotto un unico nome, tutti i programmi di mobilità dell'UE. IEM intende rendere possibile, attraverso attività seminariali e formative destinate a centinaia di giovani e docenti di tutta l’isola, realizzate attraverso l’ausilio e la collaborazione di diversi soggetti europei, l’attivazione di borse di studio per studenti, insegnanti, formatori e apprendisti per studiare in un paese estero dell’UE a beneficio di giovani con età compresa tra 13 e i 30 anni, con la attivazione di tre precise Key Action:

 

 

  1.  Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento.
  2. Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi.
  3. Sostegno alle riforme delle politiche.

OBIETTIVI



IEM proverà a dare risposte concrete al bisogno formativo degli studenti attraverso la sensibilizzazione e la disseminazione di nuove opportunità di studio, formazione e di esperienze lavorative all’estero. La qualità e la pertinenza delle organizzazioni e dei sistemi europei d’istruzione, formazione e assistenza ai giovani, saranno incrementate attraverso il sostegno al miglioramento dei metodi di insegnamento e apprendimento a nuovi programmi e allo sviluppo professionale del personale docente e degli animatori giovanili.


IEM vuole creare e migliorare, a beneficio dei giovani sardi e delle istituzioni scolastiche, partenariati tra istituzioni e organizzazioni nei settori dell’istruzione, della formazione e dei giovani e sostenere tra i partner coinvolti il dialogo tra studenti e Istituzioni scolastiche reperendo una serie di informazioni concrete e necessarie per realizzare la riforma dei sistemi di istruzione, formazione e assistenza ai giovani nel tessuto sociale della Sardegna.


RISULTATI ATTESI



A conclusione delle attività di diffusione delle opportunità del programma Erasmus all’interno della rete scolastica delle municipalità coinvolte, attraverso l’ausilio di formatori dei partner, verranno selezionati studenti (per ogni municipalità coinvolta) che si recheranno a Bruxelles, dove interagiranno con le Istituzioni dell’UE preposte alla gestione del programma Erasmus con l’obiettivo di istruire 21 idee progettuali e altrettante opportunità di scambio culturale in chiave europea. Analoghi risultati sono attesi per altri 50 giovani studenti sardi individuati attraverso le attività formative a ciclo continuo.


L’obiettivo è attivare, a partire dal 2019, occasioni di scambio per altrettanti giovani, offrendo ricadute culturali e sociali in grado di rilanciare la centralità mediterranea dell’isola in chiave europea, nell’intento di ridurre il gap citato in premessa, determinando un impatto positivo nella europeizzazione e nella lotta allo spopolamento delle aree interne.


IEM


Ichnusa European Mobility



Progetto realizzato con il contributo della Fondazione di Sardegna

Focus Europe - Laboratorio Progettuale per l'Integrazione Europea


SEDE LEGALE

Via Giovanni Verga, 10

95041 Caltagirone (CT)


SEDE REGIONE SARDEGNA

Via Enrico Fermi, 6

09040 Sant'Andrea Frius (CA)


www.focuseurope.org

info@focuseurope.org


Copyright. All Rights Reserved